Sora yori mo Tooi Basho
TV - 2018 Inverno
Titolo: Sora yori mo Tooi Basho
Titolo Eng: A Place Further Than the Universe
Categoria: TV
Anno e Stagione: 2018 Inverno
Inizio Trasmissione: 2-Jan-2018
Episodi: 13 (23 min)
Tratto da: Original
Genere: Avventura, Commedia, Drammatico
Studio: Madhouse
Valutazione: 8.59 (da 63 utenti)
AGGIUNGI AI PREFERITI

TRAMA

Modifica Trama
Un panorama che non abbiamo mai visto. Suoni che non abbiamo mai udito. Profumi che non abbiamo mai sentito. Cibo che non abbiamo mai assaggiato. E un'ondata di sensazioni che non abbiamo mai provato. Questa impresa consiste nel raccogliere frammenti sparsi e sensazioni abbandonate. Cosa penseremo, raggiunto quel luogo? Ululati, angolo di 40°. Rabbia, angolo di 50°. Urla, angolo di 60°. Una landa desolata oltre il mare. L'estremo sud, lontano dalla civiltà. In cima alla Terra. Neglio occhi delle ragazze, vedremo le luci per vivere domani.

PUOI VEDERE LA SERIE DA

PERSONAGGI

Kobuchizawa Shirase
Hanazawa Kana
Miyake Hinata
Iguchi Yuka
Shiraishi Yuzuki
Hayami Saori
Tamaki Mari
Minase Inori
Himi Dai
Fukushima Jun
Kobuchizawa Takako
Kayano Ai

STAFF

Ishizuka Atsuko - Regista , Regista , Regista
Aketagawa Jin - Direttore del Suono
Takada Masatoyo - Episode Director
Hanada Jukki - Script , Script
Kanbe Mamoru - Storyboard
Sayama Kiyoko - Storyboard
Shimizu Kenichi - Storyboard
Hanazawa Kana - Theme Song Performance
Hayami Saori - Theme Song Performance
Hige DRIVER - Theme Song Composition , Theme Song Composition
Iguchi Yuka - Theme Song Performance

OPENING (Sigle d'apertura della serie)

ENDING (Sigle di chiusura della serie)

ARTICOLI CONSIGLIATI
Post della community
Diarmuid Ua Duibhne il 02/04/2018
Nessuna funzione permessa
Sora Yori mo Tooi Basho - Review
Purtroppo concluso Ho visto in qualche post precedente che qualcuno era rimasto ammaliato da quest'opera e me ne aggiungo molto volentieri (@Giacomo). Chi l'ha visto? Cosa ne pensate? Cercherò di raccontare un po’ quello che mi ha trasmesso e spero che, chi è più abile di me, ne faccia una recensione migliore.

Personalmente l’ho trovato davvero molto originale, un’avventura in un posto lontanissimo e pieno di difficoltà, di cui al momento non avevo visto nulla di simile. Non dell’Antartide in sé, ma uno “scolastico” al di fuori dei soliti schemi, al di fuori del Giappone o della meta più ambita di questi generi: “Kyoto”.
Uno slice of life davvero sublime e a renderlo tale sono sia i contenuti che il maestoso lavoro della Madhouse. Cura davvero maniacale da parte di questo studio per i dettagli con un controllo di effetti di luce, ombra e colori davvero impressionante, oltre ad alcuni elementi in CG, rasentando quasi il reale. Questo mi ha tenuto a vedere e rivedere tutte le volte sia l’opening che l’ending, non solo per le soundtrack, che a mio avviso sono stupende, ma anche per l’eccelso lavoro di animazione realizzato. Ogni volta che le rivedevo mi instillava felicità e riusciva a strapparmi sempre un sorriso. All’interno di quest’opera sono trattati tematiche come l’amicizia in modo particolarmente profondo, l’altruismo, la fiducia, la gelosia, l’invidia, la derisione e lo sminuimento delle persone e dei loro obiettivi. Di particolare rilievo è la crescita personale di queste quattro ragazze, che seppur siano delle studentesse liceali si inserisco nel “mondo” degli adulti con grande carattere, adattandosi a tutte le difficoltà al fine di raggiungere la loro meta. Davvero molto interessante è come gli stessi adulti le trattino come loro pari senza risparmiargli nulla, facendole lavorare, insegnandogli tutto ciò che a loro è sconosciuto o che non hanno mai fatto. Non vorrei addentrarmi nelle specifiche caratteriali di ogni personaggio e del loro rapporto perché penso che toglierei parte della bellezza di quest’opera. Ogni episodio ti regala qualcosa, sensazioni ed emozioni forti, da quelle più tristi a quelle di estrema felicità espletate con grande cura e realismo per ogni personaggio. Il tutto accompagnato da un doppiaggio davvero azzeccato e così come l'inserimento delle Ost in sottofondo a determinati dialoghi o situazioni. Ogni volta che iniziavo l’episodio successivo riguardavo sempre qualcosa dei precedenti, alcune scene che mi hanno particolarmente colpito sollecitando tutta la mia sensibilità (molto alta a quanto pare xD).
L’ho sentito parecchio questo anime, soprattutto perché mi ritrovo in almeno tre delle quattro ragazze, ma quella che più mi riguarda è Shirase, volenterosa e ostinata nel suo obiettivo, determinata al suo perseguimento con qualsiasi mezzo e modo. “ZAMAMIRO” una delle parole che suona ancora nella mia testa e arriverà il giorno in cui la dirò, con tutto il fiato che ho in gola. Non solo lei ma ogni ragazza ti instilla motivazione e voglia di fare, determinazione a voler ottenere ciò che si vuole essendo disposti a tutto.
Concludo dicendo che, da amante del genere, quest’opera penso che sia il best slice of life della stagione invernale inizio 2018 e non solo, si pone al di sopra di molte altre serie precedenti della stessa natura, rientrando tra i miei preferiti. Se non l’avete ancora visto allora ve lo consiglio davvero, immergetevi in questo viaggio “in un posto oltre l’universo”, alla scoperta non solo di un luogo del tutto nuovo, ma anche di valori forti che spesso vengono persi, ma che se presenti ti danno quel calore e quel sostegno di cui talvolta ne hai davvero bisogno. Non mi dispiacerebbe vedere un altro loro viaggio !!

P.S
Un “piccolo” particolare che mi sono accorto proprio all’inizio dell’intro è che in fondo a destra dell’aula, si vede un particolare sistema di controventamento, utilizzato per poter far fronte all’azione sismica. Tale sistema viene chiamato link e offre un miglior comportamento al terremoto della struttura. Non mi addentrerò nelle specifiche e perdonate questa puntualizzazione del mestiere, ma mi ha stupito come non solo nella realtà ma anche negli anime siano così avanti.
Kami   il 23/07/2018
Nessuna funzione permessa
ZAMAMIRO!!!
Dedicato a qualcuno che da domani, dopo un'ultima fatica, potrà iniziare a pianificare il suo "viaggio" :-)
#DatSong
Vuoi aggiornare/editare la scheda o segnalare qualche problema?
Usa la nostra sezione dedicata o contattaci con un messaggio privato.