Kawaii dake ja Nai Shikimori-san
TV - 2022 Primavera
Titolo: Kawaii dake ja Nai Shikimori-san
Titolo Eng: Shikimori's Not Just a Cutie
Categoria: TV
Anno e Stagione: 2022 Primavera
Inizio Trasmissione: 10-Apr-2022
Episodi: 12 (23 min)
Tratto da: Manga
Genere: Commedia, Sentimentale
Studio: Doga Kobo
Valutazione: 7.1 (da 10 utenti)
AGGIUNGI AI PREFERITI

TRAMA

Modifica Trama
Shikimori sembra la ragazza perfetta: carina, divertente, socievole e dolce quando vuole esserlo... ma ha un lato oscuro freddo che emerge nelle giuste circostanze.
E il suo ragazzo, Izumi, adora essere nei paraggi quando succede!

[Fonte:Kodansha]

PUOI VEDERE LA SERIE DA

PERSONAGGI

Shikimori Micchon
Oonishi Saori
Izumi Yuu
Umeda Shuuichirou
Hachiman Yui
Hidaka Rina
Inuzuka Shuu
Okamoto Nobuhiko
Kamiya
Fukuhara Ayaka
Nekozaki Kyou
Matsuoka Misato

STAFF

Maki Keigo - Creatore Originale
Nakashima Yuki - Theme Song Performance
Post della community
Yellow IMR  3 mesi fa
Nessuna funzione permessa
Cringe Challenge!
Dai trailer avevo molte aspettative su questo show: i protagonisti sono già fidanzati, slice of life tranquillo e sentimentale, la protagonista si atteggia a figone della situazione con il suo ragazzo, bella colonna sonora. Non potevo chiedere di meglio come serie chill con un pizzico di romanticismo e qualche scena divertente. Poi però ho visto il primo episodio... e il secondo... e il terzo... e sono profondamente combattuto.
Diciamocelo chiaramente: per me (ma non penso di essere l'unico) questo show è una cringe machine. Non riesco a stare più di un minuto senza cringiare, più volte mi tocca fermare il video facendomi domande esistenziali o distogliendo lo sguardo qualche secondo per dar tregua al cervello, ma la colpa non è tanto dei dialoghi (che tuttavia si impegnano parecchio) quanto della condizione del protagonista. In parole povere ha una iella pazzesca, ma roba da esorcismo proprio: gli arrivano in testa pietre, palloni, insegne dei negozi, inciampa in continuazione manco fosse il protagonista di un harem ecchi, agli appuntamenti gli piove sempre come se avesse la nuvola di Fantozzi, e in tutto ciò gli altri... accettano la sua condizione come se fosse una "malattia". Anche in altri anime ci sono protagonisti perseguitati dalla sfortuna, mi viene da pensare a Touma di Index, ma lì è una sfortuna inquadrata nella quotidianità delle cose e verosimile, mentre con il nostro protagonista gli altri personaggi si comportano come se avesse una qualche disfunzione o altra patologia: al mondo c'è chi è zoppo, chi è sordo, c'è chi ha i calcoli ai reni e chi ha il maldischiena, lui "ha la sfiga" e questa cosa è semplicemente accettata da tutti come se fosse normale... persino dalla sua ragazza che (e qui mi sono letteralmente buttato a terra) gli dice una roba del tipo "Anche se hai una sfiga da paura, resterò al tuo fianco e ti proteggerò dalla iella per sempre", ovviamente dopo averlo salvato sferrando un calcio roteante... Questa roba è faticosissima da reggere, tant'è che speravo in un colpo di scena soprannaturale per dargli una qualche spiegazione ma no, è tutto normale, non ci sono strani poteri né magia, ha semplicemente la scalogna.

Detto ciò, nonostante tutto... penso che continuerò a guardarlo. Non so perché, è quasi doloroso a tratti, ma non riesco a smettere (sono masochista?), sarà per l'art style, il cara di lei a tratti superbo, le smorfie di lei, le scene dove lei si atteggia a figo che fanno venire le palpitazioni... ok lo ammetto continuo la serie solo per lei.

Voi che ne pensate?

Ah c'è anche Bakugo, ma più calmo e amichevole.
Vuoi aggiornare/editare la scheda o segnalare qualche problema?
Usa la nostra sezione dedicata o contattaci con un messaggio privato.