Nausicaa della Valle del Vento
Movie - 1984 Inverno
Titolo: Kaze no Tani no Nausicaa
Titolo Eng: Nausicaä of the Valley of the Wind
Categoria: Movie
Anno e Stagione: 1984 Inverno
Inizio Trasmissione: 11-Mar-1984
Episodi: 1 (117 min)
Tratto da: Manga
Genere: Avventura, Fantasy
Studio: Studio Ghibli Studio Hibari
Valutazione: 9.06 (da 17 utenti)
AGGIUNGI AI PREFERITI

TRAMA

Modifica Trama
La terra, devastata da un olocausto nucleare, è un deserto arido e inospitale dominato da una giungla tossica esalante venefici miasmi in continua espansione. La civiltà degli uomini, regredita a uno stadio medievale, occupa sparute oasi di natura fertile, fra cui la Valle del vento, un piccolo e pacifico regno guidato dalla giovane principessa Nausicaä. Questa, convinta protettrice di ogni forma di vita e caparbia ricercatrice, è molto vicina a trovare una soluzione per "guarire" la foresta fungina e di conseguenza l'intero ecosistema. Ma il suo regno rimarrà intrappolato nello scacchiere di due grandi potenze belligeranti sconsideratamente pronte a scatenare un'altra catastrofe, e Nausicaä dovrà fare appello a tutto il suo coraggio e alla sua forza d'animo quando il destino del suo popolo si compirà con l'avverarsi di un'antica profezia.

PUOI VEDERE LA SERIE DA

PERSONAGGI

Asbel
Gikuri
Kushana
Lord Yupa
Nausicaä
Gol

STAFF

Takahata Isao - Producer
Miyazaki Hayao - Direttore , Script , Character Design , Screenplay
Shiba Shigeharu - Direttore del Suono
Hagita Mitsuo - Arrangiamento Theme Song
Anno Hideaki - Key Animation
Ebisawa Kazuo - Background Art
Hisaishi Joe - Musica
Iida Umanosuke - In-Between Animation
Ikeda Junko - Key Animation
Ito Kazunori - Screenplay
Kanada Yoshinori - Key Animation
Kanbe Mamoru - Production Assistant

OPENING (Sigle d'apertura della serie)

ENDING (Sigle di chiusura della serie)

SERIE RACCOMANDATE DAGLI UTENTI CHE HANNO VISTO "Kaze no Tani no Nausicaa"

Mononoke Hime
Movie - 1 Episodi - Estate 1997
Giappone, in una remota terra a est vivono gli ultimi rimasti del glorioso popolo Emishi. Il principe Ashitaka, per salvare...
Giniro no Kami no Agito
Movie - 1 Episodi - Inverno 2006
300 anni fa l'ambiente della Terra è andato in rovina a causa dello sconsiderato intervento umano che ha manipolato la...
Kemono no Souja Erin
TV - 50 Episodi - Inverno 2009
Shangri-La
TV - 24 Episodi - Primavera 2009
Shangri-la e ambientato nella meta del XXI secolo, in un futuro in cui il surriscaldamento globale ha trasformato Tokyo in...
Tenkuu no Shiro Laputa
Movie - 1 Episodi - Inverno 1986
Il film narra le avventure di Pazu e Sheeta alla ricerca della fortezza volante di Laputa, un'isola incantata contenente un'arma...
Made in Abyss
TV - 13 Episodi - Estate 2017
Nella storia, un'enorme voragine chiamata "l'Abisso" è l'ultimo posto inesplorato del mondo. Nelle sue profondità si nascondono strane creature,...
Bounen no Xamdou
ONA - 26 Episodi - Estate 2008
L'isola di Sentan è collocata giusto sulla frontiera della guerra in corso tra l'impero di Nord e quello del Sud...
Ima, Soko ni Iru Boku
TV - 13 Episodi - Autunno 1999
Post della community
Sas il 10/06/2016
Nessuna funzione permessa
#recensioni_animeit
Nome: Nausicaa della Valle del vento
Anno: 1984
Regia: Hayao Miyazaki
Sceneggiatura: Hayao Miyazaki, Kazunori Ito
Produttore: Isao Takahata
Genere: Azione, Avventura, Fantascienza

Inizia con questa una serie di recensioni che intendo scrivere su alcuni film dello Studio Ghibli, uno dei più importanti studi d'animazione al mondo assieme alla Walt Disney Company. In vero lo Studio Ghibli venne fondato solo nel 1985 da Hayao Miyazaki e Isao Takahata, quindi Nausicaa della Valle del vento non è un film dello studio in quanto girato un anno prima, nel 1984. Tuttavia può essere considerato come un film di quello per vari motivi: prima di tutto i fondatori dello studio ricoprirono il ruolo di regista/sceneggiatore e produttore del film e fu proprio il grande successo di Nausicaa a spingerli a fondare lo Studio Ghibli. Inoltre questo film racchiude in sé tutte le tematiche care a Miyazaki che poi ritroveremo sparse negli altri suoi film, dall'amore per la natura e l'ambiente al pacifismo passando per il volo e le macchine volanti, aerei e simili. Il film ha come soggetto di base un manga omonimo iniziato nel 1982 e terminato nel 1994, realizzato dallo stesso Miyazaki. Siamo in un epoca futura e la nostra civiltà industriale è stata spazzata via da una terribile guerra termonucleare durata sette giorni. Mille anni dopo questa guerra, la razza umana vive un'esistenza precaria, minacciata da una fitta foresta di funghi giganteschi e tossici per l'uomo e abitata da insetti giganteschi, conosciuta come "Mar Marcio", che lentamente, ma inesorabilmente, si allarga sempre di più sottraendo spazio vitale all'uomo. Fra le varie zone ancora abitabili per l'uomo vi è la Valle del vento, così chiamata a causa della brezza marina che spirando verso l'entroterra tiene lontane le spore responsabili del Mar Marcio, della quale Nausicaa è abitatrice e principessa. Tuttavia un giorno la Valle del vento si ritroverà in pericolo, in quanto sarà stretta fra gli uomini di una nazione potente, decisi a distruggere il Mar Marcio usando una arma antica e proibita, e gli insetti giganti, custodi dello stesso Mar Marcio e furenti qualora esso venisse minacciato. A Nausicaa spetterà il compito di salvare la sua terra dalla devastazione da cui è minacciata. Premetto che questo non è stato il primo film dello Studio Ghibli che io abbia mai visto, ma sicuramente è stato uno dei migliori, fino ad ora. L'ambientazione post-apocalittica è particolarmente evocativa e ben realizzata: una specie di Medioevo con una tecnologia moderna che appare vecchia, obsoleta o mal realizzata. Grande spazio nel film sarà lasciato alle macchine volanti (mezzi di viaggio indispensabili in un mondo come quello del film) e ai combattimenti aerei, ma non pensate che sia un anime di guerra. Miyazaki è un convinto pacifista e lo stesso finale del film seguirà questa sua convinzione. L'ultimo grande tema è il rispetto della natura: anche se tossico per l'uomo, il Mar marcio è paradossalmente la sua unica possibilità di salvezza. La morale del film è molto semplice e al tempo stesso profonda: l'essere umano è una creatura sciocca e folle, portatrice di distruzione per sé e per tutto quello che gli sta attorno, ostinata nel perseguire la sua strada di morte, ma al tempo stesso vi è speranza poiché l'essere umano è capace di cambiare e di adattarsi e di vivere in modo non conflittuale con la natura, anche se questa gli possa sembra ostile. "Nausicaa dell Valle del vento" merita di essere visto insomma: è un capolavoro sotto tutti i punti di vista.
-Dublinayr
Vuoi segnalare qualche problema o altro nella seguente scheda?
Contattaci con un messaggio privato o sulla nostre pagine Instagram e Facebook.