Maeda Is Life 2sett
Nessuna funzione permessa
Hatoko Kushikawa: Ti supplico, parla in modo che io possa capirti Talvolta è assurdo come una serie che, non solo non sarebbe nulla di speciale, ma non sarebbe di per sé nemmeno drammatica, possa nascondere dentro di sé una scena tanto emozionante.

***contiene lievi spoiler su una scena dell'anime taggato***

Il tutto nasce da una situazione apparentemente tranquilla: Hatoko sta preparando da mangiare, mentre Andou chatta al telefono di robe da "Chuuni". Ma poi scatta qualcosa nel momento in cui le viene detto il fatidico " Tu, non puoi capire…"
Un'esplosione di sentimenti di quasi 3 minuti, in cui gli domanda il senso di tutti quei deliri da "sindrome della seconda media", di tutte quelle espressioni complicate e di tutti quegli scenari immaginari, cupi e pieni di sofferenza fasulla di cui va blaterando. In un flusso incessante di emozioni represse, la ragazza mostra tutta la sofferenza (ed anche insofferenza) che le provoca il sentirsi messa continuamente da parte, nonostante i suoi sforzi per avvicinarsi al protagonista.

Ma l'impatto di questa scena va ben oltre la serie in questione. È un'interpretazione da brividi quella della seiyuu Saori Hayami, già doppiatrice della mia tanto adorata Yotsugi nelle Monogatari Series, ma nota anche per i ruoli di Yukino di Oregairu e Ryuu Lion di Danmachi. Uno sfoggio di puro talento che mostra in modo inequivocabile a quali livelli si possa arrivare con il doppiaggio di una serie.

Con questo post, più che esaltare una serie che onestamente ho gradito, seppure con molti alti e bassi, volevo mostrare la bellezza di una scena che tutt'ora riesce a lasciarmi senza parole e rendere omaggio a una di quelle persone che rende vivi i personaggi del mio (e credo di molti di voi) medium preferito.

A voi è rimasto impresso un momento in cui un doppiatore/doppiatrice è riuscito/a a farvi rimanere a bocca aperta?
Immagine  su Inou Battle wa Nichijou-kei no Naka de
Inou Battle wa Nichijou-kei no Naka de
TV - 2014 Autunno - 12 episodi
Un gruppo di cinque ragazzi ottiene improvvisamente dei poteri sovrannaturali. Sono pronti a...
Nanashi Matt Quella scena ti lascia senza parole, la performance della doppiatrice è assurda
2sett
Yellow IMR  È stato un fulmine a ciel sereno, bellissimo seyu completamente inaspettato in una serie comunque abbastanza leggera e prevalentemente comica. Vale la pena vedere tutto l’anime solo per quei pochi minuti
2sett
Yellow IMR  *seiyuu
2sett
Maeda Is Life @yellow IMR Concordo, ho fatto vedere la clip non tradotta ad un amico ed è riuscita a colpirlo, pur non capendo una parola. Da pelle d'oca.
2sett
Sorata Kanda Che ricordi! Avevo iniziato la serie dopo aver trovato un video relativo a quella scena. Performance pazzesca!
2sett
Marco Andreotti @SORATA KANDA aperto ora dopo un po di tempo (social anime)?
2sett
Maeda Is Life @yellow IMR quando si passa dai feels all'oro puro del web 😂😂😂
2sett
Yellow IMR  Quando dice "Do you think that fap with drawn girls is normal?" nella scena in cui batte sulla mano, che tocco ahahah. Da "You are a wanker whose uncle touches before sleep" ho proseguito senza un polmone... dovrebbero fare più meme su questa scena
2sett
Sorata Kanda @Marco Andreotti si, perchè?
2sett
Kami   Momenti in particolare così su due piedi non saprei, comunque ricordo diverse interpretazioni che mi hanno favorevolmente colpito:

- Tomoyo Kurosawa nei panni di Kumiko in Hibike Euophonium per la sua capacità di non enfatizzare troppo il pianto mantenendo sempre un buon realismo (capacità in cui mi imbatto estremamente di rado).

- Yuuki Takada come Yuu in Yagate Kimi ni Naru per il suo saper passare senza esitazione da parole a pensieri in maniera fluida ed espressiva.

- Riho Sugiyama nella parte di Minare Koda in Nami yo Kiitekure per il suo saper essere sguaiata senza mai annoiare, riuscendo sempre a trasmettere l'intelligenza del personaggio.

- Tutte le seiyuu del main cast (mica robetta) in Akanesasu Shoujo per essere riuscite a caratterizzare più versioni dello stesso personaggio in maniera moderata ma efficace.

- Hayami Saori, bravissima nei ruoli da te citati ma che secondo me ha dato tutto con la non udente Nishimiya in Koe no Katachi.

- Ayu Matsuura che a soli 10 anni ha interpretato benissimo Rin in Usagi Drop.

- Yui Ishikawa nella parte di Violet Evergarden (anime omonimo) per essere riuscita con costanza a esprimere emozioni in quantità a dispetto di un personaggio sceneggiato con modi compassati e militareschi (cosa che secondo me non è riuscita a fare altrettanto bene con Mikasa in Shingeki no Kyojin).

- Mamoru Miyano che in Uramichi Oniisan è riuscito a far ridere Iketeru in maniera realistica (cosa ancor più rara che con il pianto).

- Mizuki Nana in Cross Ange per come canta le insert song di Ange: adoro la sua voce così corposa anche nelle note basse.

- Hiroshi Kamiya per aver caratterizzato un vero duro come Levi in Shingeki no Kyojin senza mai neanche una volta forzarlo nel ridicolo, nell'esagerato o nel super macho, sapendo anzi lasciare spazio ai suoi sentimenti e ai suoi lati divertenti.

2sett
Maeda Is Life @Kami fa piacere sentire nominare Akanesasu Shoujo. Concordo in pieno, specialmente su Miyano, Hayami (ovviamente) e Kamiya (quell'uomo è impressionante).


Su violet evergarden ho apprezzato molto il lavoro anche italiano della Ionica.

Inoltre segnalerei anche due voci emergenti che mi auguro facciano successo:

Hina Kino, seiyuu di Hanako di Asobi asobase ,che con la sua cadenza particolare fa dei lavori impressionanti sia nel parlato (o urlato) che nel canoro.

Ai Farouz, che sia in Dumbbell nan kilo moteru che in Oshibudo mi ha colpito davvero tanto, non mi stupisce infatti che le toccherà il ruolo di Jolyne Kujo in Stone Ocean.

2sett
Kami   @maeda Riguardo ad Akanesasu Shoujo: al di là del doppiaggio a me è piaciuto, anche perché pur essendo un'opera modesta mi ha dato più di quel che mi aspettavo. Tempo fa ci avevo scritto su anche un post ma era una cosina spoiler free per cercare di invogliare a vederlo, quindi a te non serve 🙂
2sett
ALTRI POST SULLA SERIE
alessandro bianchi
Ho appena finito questa serie, carina, sarebbe stato meglio se ci fosse stata una seconda stagione visto che alcune cose sono da approfondire ed altre rimaste in sospeso (a livello di trama). Che dire, lo consiglio se non avete niente di meglio da fare (eccetto fissare l'action figure di Yumeko...Leggi tutto