Maeda Is Life 2sett
Nessuna funzione permessa
La cioccolata e il senso della guerra In attesa dell'approdo in italia dell'opera cartacea di Girls Last tour (di cui ovviamente consiglio l'adattamento anime a chiunque non lo abbia ancora visto), volevo parlare di una scena innocua ma a suo modo inquietante, che dona alcuni spunti di riflessione davvero interessanti.

***presenza di spoiler su una scena del primo episodio della serie ***

In un mondo oramai agli sgoccioli, distrutto dalla guerra e oramai vuoto e freddo, due ragazze si mettono in viaggio. Lungo il tragitto scorgono solo neve e una lunghissima scia di armi e munizioni. Da questa semplice osservazione sorgono delle domande che a primo acchitto potrebbero sembrare quasi infantili:

Chito: " Nemmeno le persone molto tempo fa avevano molto cibo..."

Yuuri: "Perché allora hanno costruito queste armi?"

(...)

Yuuri: "In guerra ci si ammazza l'uno contro l'altro, perchè lo facevano?"

Chito: "Non lo so, forse gli interessi non coincidevano con...quelli dell'altro.
Se ci fossero 3 persone e ci fosse cibo solo per 2, penso già sia una ragione sufficiente per imbracciare le armi..."


Dopo questo dialogo, le riflessioni paiono estinguersi, la calma e la tranquillità tornano a farla da padrone e finalmente le due ragazze si imbattono in rifornimenti e razioni. Sembra ci sia stata solo una nuvola passeggera di domande su una questione che pare non abbia nemmeno senso.

Ma ecco che viene aperta la razione di barrette al gusto di cioccolata. Dentro ce ne sono cinque e 4 vengono spartite e divorate con allegria.

Resta l'ultima.

Chito la vuole dividere ed ecco che yuuri gliela sfila. Lei prova a riprendersela e con una facilità disarmante yuuri le punta il fucile contro. Non c'è esitazione, piuttosto una reazione fredda e quasi naturale.

Gli interessi non coincidono più.

Alla fine la ghiotta yuuri esclama "questa è la guerra" e si mangia in un boccone la barretta. E tutto finisce in una simpatica scazzottata fra le due.
-----------------------------------------------------------------

Difficile spiegare quanto sia efficace questa scena per capire la facilità con cui si può trovare risposta alle domande poste in precedenza. In un mondo senza più cibo la soluzione più semplice non è spartirselo, ma prenderselo tutto. Ma quella scena dimostra anche come la guerra non sia solo dettata dalla necessità e dall'assenza di risorse ma anche dalla più pura e semplice avidità. La prima domanda di Yuuri in quest'ottica diviene scontata: se scarseggiano le razioni, non devo farmi mancare i proiettili (lo esclama persino Chito). È così che nasce un mondo in cui le armi spuntano dalla neve come ciocche d'erba e in cui le uniche carcasse sono quelle dei carri armati.

Però a vedere i risultati, questa non è altro che una soluzione priva di qualsivoglia lungimiranza. Se si combatte le risorse non aumentano, anzi se ne consumano di più. La guerra si rivela perciò un sistema autolimitante, il quale finisce soltanto per chiudersi da solo il cappio intorno al collo.

A riconferma di questo surreale paradosso nascosto dietro la fine del mondo di Shoujo Shuumatsu Ryokou, basta soffermarsi semplicemente a leggere la frase finale di Chito dopo la zuffa con Yuuri:

"Muoversi così tanto mi ha fatto venire fame."

Il problema non è stato risolto, solo acuito.

Ma non voglio dilungarmi eccessivamente in riflessioni personali, bensì lanciare più che altro uno spunto per riscoprire la naturalezza e l'efficacia con cui questa serie affronta temi di natura post-apocalittica. E perché non farlo con una scena che riesce a far pensare e a far accapponare la pelle, pur mantenendo in toto la sua leggerezza?

Voi cosa ne pensate? Avete provato anche voi un brivido di fronte allo sguardo impassibile di Yuuri? Ma soprattutto esiste davvero un valido motivo per finire per puntarsi le armi l'uno contro l'altro?



Spero di aver suscitato il vostro interesse e se questo tema vi interessa il post è vostro. In caso contrario vi sarete ricordati di due loli che si picchiavano per un finto Kit-Kat.😊
Immagine  su Shoujo Shuumatsu Ryokou
Shoujo Shuumatsu Ryokou
TV - 2017 Autunno - 12 episodi
La civiltà è morta, ma Chito e Yuuri sono ancora vive. Così salgono...
Maeda Is Life Per rafforzare il concetto, vi lascio lo sguardo di yuuri...2sett
Kami   Bellissimo anime con un worldbuilding degno di nota, tuttavia, dopo quello che hai scritto, provo a consigliarti una visione decisamente diversa.
https://socialanime.it/anime/2083/asura
Asura - Social Anime
socialanime.it
2sett
Maeda Is Life @Kami non mi spaventa la CGI, quindi coglierò il consiglio, sebbene spero non sia eccessivamente violento 😅
2sett
Kami   A parlare di worldbuilding mi è venuto in mente un titolo recente che non mi è dispiaciuto: provo a venderti anche questo utilizzando il tuo stile :-)
https://socialanime.it/anime/12672/sakugan
Sakugan - Social Anime
socialanime.it
2sett
Kami   Strano, avevo messo un'immagine intera ma l'ha utilizzata come se fosse la locandina della scheda...2sett
Andrinat 199XD Ho adorato questo anime e tempo fa ho letto anche delle scan, purtroppo credo che non bastino i capitoli per farne una season 2 ma se sta arrivando anche in italia conto di comprarlo un giorno così da rileggerlo avendolo in mano!
2sett
Maeda Is Life @Kami giochi sporco 😜 ahahha. Comunque sakugan mi ispirava e se mi dici che ci sono anche elementi di worldbuilding interessanti le faccio scalare un po' la classifica di priorità...

P.s. bizzarra la questione della pic divenuta locandina ☺

2sett
ALTRI POST SULLA SERIE
Alexius de Parthenope
Shoujo Shuumatsu Ryokou
Premessa: nel post ci possono essere spoiler più o meno rilevanti; vista la lunghezza, chiedo venia se mi è sfuggito qualche errore. "Shoujo Shuumatsu Ryokou" tratta di due giovani ragazze, Chito e Yuuri, costrette a girovagare tra le rovine di un'immensa città desolata a bordo del loro Kettenkrad, alla ricerca di...Leggi tutto
Alexius de Parthenope
(MANGA) Annunciato l'arrivo in Italia di “Shoujo Shuumatsu Ryokou” di Tsukumizu
L’opera arriverà da noi con il titolo de “Il loro ultimo viaggio” tramite la Goen (data al momento non esplicitata/pervenuta). Personalmente sono rimasto alquanto sorpreso da questo inaspettato annuncio, sono già passati 4 anni da quando uscì il relativo adattamento animato e l’idea di recuperarmi il manga (anche in inglese per...Leggi tutto
Fosck TheWorst
Merita? Perché no!
Di questo anime ne ho sentito parlare pochissimo qui su social anime (grazie Alexius de Parthenope), ma sinceramente non ne capisco il motivo, come anime l'ho trovato molto interessante. Ci fa riflettere che sapere la storia non è poi così scontato come sembra, infatti essa ci aiuta a spiegare molte...Leggi tutto
Dave Usui Lildaypay
OK questo sembra carino!