Alexius de Parthenope 2sett
(MANGA) Le mie impressioni sul primo volume di “Dungeon Food”TRAMA
Laios e i suoi compagni sentono di essere vicini alla fine del dungeon ma un enorme drago li separa dalla meta: stremati e affamati, gli avventurieri tentano invano di ritirarsi e proprio quando sembra sia giunta la loro fine Farin, la sorella di Laios, decide di sacrificarsi per salvare il gruppo. Teletrasportati fuori dalla struttura, Laios e i pochi compagni rimasti disponibili decidono di mettersi subito in viaggio per tentare di salvare Farin, impossibilitata a fuggire in quanto intrappolata tra le fauci del drago; trattandosi di una spedizione urgente, senza soldi e provviste, i protagonisti sono costretti a doversi rifocillare con quel che il dungeon ha da offrire, inclusi i mostri, una soluzione drastica ma resa possibile anche grazie all’aiuto di Senshi, un nano esperto di cucina. Riuscirà il gruppo di avventurieri a superare gli innumerevoli ostacoli e a giungere in tempo per salvare la loro compagna?
----------
DISEGNO
Nel complesso a livello di qualità l’ho trovato discreto-buono; la struttura è un mix tra regolare e irregolare, con vignette sia chiuse che aperte, e inquadrature che spaziano dai primi piani (arrivando talvolta nel dettaglio, ad esempio in alcune fasi della preparazione dei piatti) fino ai campi lunghi-lunghissimi (in genere per mostrare gli ambienti del dungeon e la loro grandezza in relazione ai personaggi).
----------
IMPRESSIONI
Come inizio devo dire che mi è piaciuto, un titolo tanto inusuale quanto intrigante per il concept alla sua base, nel mostrare un lato che generalmente nel fantasy viene ignorato o messo in secondo piano, ovvero quello della sopravvivenza riguardante il cibo (raccolta/caccia, preparazione, alimentazione, etc.), dando un certo spessore di realismo all’opera e coinvolgendo il lettore non solo stuzzicando la curiosità sulla natura e la preparazione dei piatti ma facendo anche banalmente leva su un bisogno fisiologico che ci lega ai personaggi: la fame. Nel complesso è stata una lettura piacevole, un’opera di avventura ben bilanciata dove si alternano azione e momenti comici, e ovviamente scene di cucina.

Per quanto riguarda l’edizione nostrana, a cura della J-Pop, nel complesso l’ho trovata di buona qualità, con il volume dotato di sovracopertina.


Curiosità: qualche anno fa era stato rilasciato un corto animato per promuovere il manga, realizzato dallo studio Trigger. Al momento il video ufficiale risulta privato, ma a chi interessasse recuperarlo a seguire ecco un re-upload.
Link: https://www.youtube.com/watch?v=KgaqDRaUCy0

Nel caso siate interessati, potete acquistarlo dal MangaStore di SA.
Link: https://socialanime.it/store/prodotto/162

#manga
Maeda Is Life La premessa mi intriga molto, grazie per le impressioni @Alexius

Nonostante le ambientazioni siano diverse, mi ricorda un po' drifting dragons. Sebbene lì la tematica sia più incentrata sulla caccia e la cucina dei vari draghi...

2sett
LeFa Drömskog Sembra che trigger stia lavorando effettivamente alla trasposizione anime

https://twitter.com/catsuka/status/1557033333095337985?t=CtybgQxfvFW-4B5CKZaCIw&s=19
null
twitter.com
2g
POST SIMILI
Maeda Is Life
Indovina l'anime dalle immagini 4
Siamo vicini a natale e si diventa più buoni, perciò lo sarà anche il quiz, per il resto stesso format con le immagini che rimandano alla serie, ai suoi personaggi o scene importanti. Ovviamente le immagini sono fraintendibili e vanno "lette" con un po' di pensiero laterale. THE WINNER IS: ALEXIUS DE...Leggi tutto
Piermario Pizziborgo
Una trama sprecata per un film così corto. Alla fine non gli darei più di un 6/, ma sarebbe potuto essere anche da 8 se gli avessero dedicato un film da 1h e mezza.
Fosck TheWorst
Questione Di Importanza Mondiale
Perché questo anime si chiama "È sbagliato cercare ragazze in un dungeon?" E non "È sbagliato trovare ragazze in un dungeon?"
LeFa Drömskog
Akudama Drive nuovo simulcast giovedì su VVVVID
Alla fine anche vvvvid svela i suoi simulcast e giovedì alle 20.00 si inizia con Akudama Drive
LeFa Drömskog
Il ritorno di CLANNAD?
A ottobre arriverà una serie molto interessante, un crossover tra svariati franchise creati dall'azienda Kay, stiamo parlando di Kanon, Air, CLANNAD, Little Busters! e Rewrite. Al momento non è uscito quasi nulla, l'unica immagine trapelata è questa, sembra sarà una versione Chibi, alla Isekai Quartet forse? Nel sito web, alla fine,...Leggi tutto
King Issma
Sto cercando un anime con PROTAGONISTA schifosamente OP, alla Saitama, se me ne trovate uno con il carattere del protagonista simile a quello di Midoriya vi incu*o, dev'essere alla OPM o alla Overlord. Non consigliatemi OPM; Overlord; Saiki k; mob psycho 100; Assassination classroom . Dato che gli ho già...Leggi tutto
Saigo No Pulsar
Il film scomparso é alla fine reale
Io ai tempi quando volevo vedere Mardock Scramble feci una fatica enorme a trovare i sottotitoli (che alla fine trovai e condivisi) ma avevano (e hanno) qualche piccolo problema. Poi recentemente é spuntato fuori di nuovo in una discussione così alla fine mi decisi a cercarlo e vedere se potevo comprarlo...Leggi tutto
onnimom riukard
Solo a me pare la brutta copia di Arifureta? -- Spoiler Allert fino all'episodio 3 -- L'intera classe viene evocata in un altro mondo come eroi per sconfiggere un re demone, tuttavia il protagonista che in teoria dovrebbe fare schifo finisce in un dungeon, nella quale mangerà del cibo che assieme...Leggi tutto
Kami  
Netsuzou trap - Recensione breve
Mi è stato chiesto come mai ho valutato 9 questo anime e visto che siamo su un social ho pensato di farci un post, vedrò di essere breve. Il mio amore per lo #yuri è puro, semplice e sincero, se dovessi dire perché mi piace questo genere neanche saprei spiegarlo adeguatamente,...Leggi tutto