LeFa Drömskog 1 mesi fa
Nessuna funzione permessa
@Kami scelgo te!!
Ciao Kami, ho bisogno del tuo aiuto, tra ieri e oggi io e mia sorella abbiamo visto tutti e tre i film tratti dalle novel di Project Itoh e avendo letto che tu ne sei un grande fan ho pensato che probabilmente saprai illuminarci.
Mi vorrei concentrare sul terzo film L'impero dei cadaveri, perché nonostante fosse quello con il comparto tecnico migliore il finale ci ha lasciato non poco interdetti (forse è colpa di Cannarsi 😅). Probabilmente non avendo letto i libri ci siamo persi qualche passaggio per esempio:

🛑 🛑 SPOILER 🛑 🛑

-perché M, un umano, può usare gli stessi poteri di The One e della Bambola??
-perché alla fine spuntano stalattiti blu ovunque?
-come fanno i cadaveri a sottrarre la coscienza ai vivi con un morso?
-e poi come cavolo la recuperano?

Capisco che l'autore ha cercato di sviluppare il tema della coscienza e del suo controllo/manipolazione in tutte e tre le opere, ma la conclusione dell'Impero dei cadaveri risulta molto più sconclusionata e incoerente rispetto alle altre due opere

PS: ho rivalutato Harmony, del quale ne avevo parlato abbastanza male in un post di Usui, ma che resta abbastanza pesante per colpa di un comparto grafico non all'altezza degli altri due film

#Kamisegnale
Immagine  su Shisha no Teikoku
Shisha no Teikoku
Movie - 2015 Autunno - 1 episodi
La storia horror steampunk dell'Impero dei Corpi è ambientata nell'Europa del XIX...
Kami Nami Oddio, moio 😂 ormai per stasera vado a nanna perché domani mi alzo presto e mi aspetta una giornata impegnativa. Nel pomeriggio cercherò di riflettere con te su questo anime al meglio delle mie possibilità, spero ne venga fuori qualcosa di buono.
1 mesi fa
Ryota -kun Ahahahaha kami deve prendersi del tempo nel pomeriggio per rispondere ad un post! Non dimenticartene!
1 mesi fa
LeFa Drömskog Infatti ne sono veramente onorato😂
1 mesi fa
Kami Nami M nel libro non è esattamente il capo dei servizi segreti di sua maestà, come il suo nome in codice potrebbe far intendere, ma il capo di una organizzazione segreta che porta il suo nome (Walsingham): non che la differenza sia molta, comunque diciamo che non deve rispondere a nessuno e questo potrebbe averlo facilitato nel reperire il cervello di Victor (tenuto nel Charles Babbage) e nell'aver elaborato una tecnologia in grado di controllare i cadaveri (cosa fatta anche da Edison con Hadaly).
Alla fine tutto è riconducibile a particolari frequenze di onde elettromagnetiche trasmesse nell'etere o particolari tensioni trasmesse via cavo, siano esse generate da una mente o da una macchina, quindi, anche in mancanza di una prova certa, mi pare verosimile che pur non essendo un robot, M possa possedere qualche gadget in grado di trasmettere tali onde.

I cristalli blu (l'uso del cristallo non credo sia casuale visto che molti sostengono un'affinità energetica tra questi minerali e le creature animali, umani compresi) sono nel libro la materializzazione della frequenza/tensione (o quel che è) tipica dei cadaveri rianimati, mentre le bolle verdi rappresentano le anime degli umani.
Il fatto che queste due manifestazioni si abbiano solo alla fine, immagino sia dovuto alla grande intensità del fenomeno, visto che si cerca di raggiungere ogni persona esistente.

Non credo che i cadaveri rianimati possano rubare l'anima alle persone: l'atto di mordere è probabilmente un loro tratto distintivo quando programmati con necroware aggressive (infatti lo si vede fare anche dai cadaveri combattenti) e viene sfruttato, al pari del virus del colera o dell'abbinata musica/oppio, per annebbiare le coscienze e predisporre gli umani a farsi sovrascrivere l'anima, cosa che la grande potenza del Babbage riesce a fare da remoto (allo stesso modo in cui poi riesce anche a far ritornare le anime nei relativi corpi).

Riguardo alla fine sconclusionata la penso come te: nonostante la scena post credits non è che si abbia una grande sensazione di completezza ma la cosa è anche dovuta al fatto che il libro sia stato solo abbozzato da Itoh e poi concluso postumo da un'altra persona. In ogni caso direi che il messaggio della storia viene comunque trasmesso in maniera valida, con l'impietoso parallelismo tra la società degli umani e quella dei cadaveri e le riflessioni sull'esistenza o meno di una "vera" anima.

1 mesi fa
Ryota -kun Kami mi ha talmente confuso che mi sono colpito da solo.
1 mesi fa
Kami Nami @ryota Ma come?? Spero tu lo stia dicendo senza aver visto l'anime, altrimenti, nonostante fossi cotto mentre scrivevo, vorrebbe dire che sto perdendo colpi di brutto 😂
1 mesi fa
Ryota -kun nono, non ho ne visto il film ne letto quello che hai scritto. Ma il fatto che hai scritto cosi tanto mi ha già confuso.
1 mesi fa
Uzumaki Naruto Kami Nami, l'eroe di cui il mondo aveva bisogno! Dal 8 ottobre al cinema 😂
1 mesi fa
Sto  Stipo no,ti sbagli per il covid viene rallentato ,se non viene super kami forse XD
1 mesi fa
LeFa Drömskog @Kami grazie mille per la risposta, ho capito un po' di più 😄
1 mesi fa
Kami Nami @lefa Di niente, ma se dovessi essere stato poco chiaro (so di esserlo spesso) fammi un fischio e se ne parla.
1 mesi fa
Vale Yuki Ulteriore confusione credo sia data dalla moltitudine di riferimenti alla letteratura e alla storia russa ed anglosassone.
Tutti i personaggi con nomi russi sono stati pescati da "I fratelli Karamazov". Barnaby è un colonnello inglese realmente esistito (nome preso in prestito anche dalla serie tv "l'ispettore Barnaby") e pure Seigo Yamazawa è un ufficiale militare che partecipò alla guerra russo-turca. Holmes e Watson non hanno bisogno di spiegazioni, M altri non è che Mycroft, fratello di Holmes. Lilith e The One sono riferimenti biblici: il primo uomo e la prima donna (la prima donna ad essersi ribellata). Hadaly è un personaggio di "Eva futura", il romanzo che ha reso popolare il termine 'androide'. Quindi Hadaly Lilith altri non è che l'Eva del passato e del futuro, la donna originaria. Friday è l'unica compagnia di Robinson Crusoe (il ragazzo selvaggio da lui salvato) dell'omonimo romanzo di Defoe.

Il dubbio che mi rimane è il seguente: come fanno gli umani a riacquisire la loro anima dopo la sovrascrizione? La sovrascrizione non è irreversibile? Oppure siamo tutti esseri sovrascritti (dopo quell'evento)?

Grazie @Kami per la spiegazione sui cristalli, quella cosa proprio non mi andava giù, mi sembrava totalmente fuori posto. Ora ha molto più senso. Rimane comunque una trovata davvero esagerata, soprattutto quando si attaccano a Barnaby, ma possiamo chiudere un occhio.

1 mesi fa
Kami Nami Che bello sentir parlare di questo anime ????
Per avere un quadro completo di tutti i riferimenti presenti, consiglio di reperire il file di note dei TnS.

@vale Questo è appunto uno dei messaggi del film, secondo me, cioè che l'anima è sì unica e preziosa ma non sovrannaturale o divina, bensì frutto delle nostre esperienze e delle informazioni che riceviamo.

Edit
O quanto meno vuole instillare il dubbio che possa essere così.

1 mesi fa
Vale Yuki @Kami io e @LeFa eravamo appunto giunti alla conclusione che l'anima e la volontà (qui sarebbe interessante poter vedere quali termini giapponesi vengono usati) siano l'argomento che lega le tre opere. Cos'è l'anima? Cosa la influenza? Può essere manipolabile? Queste domande tornano in tutte e tre le opere.
I riferimenti alla filosofia, alla linguistica e alle neuroscienze mi hanno davvero entusiasmata. Avrei dovuto vederli prima di dare alcuni esami. Anche per questo ci siamo scontrati con L'impero dei cadaveri, essendo visivamente il più riuscito ma allo stesso tempo quello con meno basi teoriche, o comunque più scopertamente fantastico e filosofico.

Concordo assolutamente. La figura di Hadaly è la prova che non serve neppure possedere un corpo umano, vivo o morto, per ospitare un'anima. Ovviamente è un'opera che apre la strada a molte speculazioni e poche certezze, ma le opere aperte piacciono proprio per questo.

1 mesi fa
Kami Nami @vale Riguardo al termine mi pare usino spesso tamashii che dovrebbe essere proprio anima intesa come spirito e non volontà o intelletto.
1 mesi fa
Kami Nami Se ti attira la linguistica potresti guardare il film Arrival.
1 mesi fa
Vale Yuki Già visto! E sì, la linguistica mi affascina molto, mi ci sto laureando😂
1 mesi fa
Kami Nami Tra un episodio e l'altro 🙂
1 mesi fa
Vale Yuki Allora le bio non sono inutili????❣️
1 mesi fa
ALTRI POST SULLA SERIE
Mei  Misaki il 10/10/2019
Questo anime sembra molto interessante, assolutamente da vedere...